Covid-19 Visite: 1485

Procedura per il rinnovo delle concessioni trentennali rilasciate nell’anno 1988, 1989, 1990 per la tumulazione di salme in loculi del cimitero comunale di Accadia come da AVVISO PUBBLICO del 31/01/2021

 

Covid-19 Visite: 1658

L'Amministrazione Comunale, allo scopo di aiutare concretamente i cittadini, ha predisposto alcuni strumenti atti a sostenere le famiglie in difficoltà per  l'emergenza Covid-19.
Termine ultimo per la richiesta di Buoni Spesa 07/01/2021
Termine ultimo per la richiesta dei Tablet  18/01/2021  

 

  

Covid-19 Visite: 822

RINNOVO DELLE CONCESSIONI DI LOCULI CIMITERIALI
SCADUTE AL 31.12.2020

Poichè le concessioni trentennali rilasciate nell’anno 1988, 1989, 1990 per la tumulazione di salme in loculi del cimitero comunale di Accadia, risultanti dagli elenchi in possesso degli uffici competenti sono scadute;

DATO CHE:

  • i concessionari e/o i loro aventi titolo possono richiedere il rinnovo della concessione per la medesima salma, per ulteriori 29 anni sulla base della tariffa vigente;
  • che la durata della concessione rinnovata decorre dalla data di scadenza della precedente concessione trentennale;
  • che il mancato rinnovo comporta la riacquisizione del loculo da parte del Comune e la successiva collocazione dei resti della salma nell' ossario comune con tali operazioni a carico degli eredi/aventi diritto;
  • che, la mancata manifestazione di volontà da parte degli eredi/aventi diritto circa il rinnovo o meno della concessione entro il termine di 12 mesi dalla pubblicazione del presente avviso, comporterà l’estinzione della concessione e il Comune provvederà a liberare il loculo da feretri, cassette ossario o urne cinerarie per il loro successivo collocamento in ossario comune con addebito delle spese a carico degli eredi.

SI INVITANO:

I titolari delle concessioni scadute, o, in mancanza degli stessi, i familiari del concessionario (specificando che la famiglia è da intendersi composta dagli ascendenti e dai discendenti in linea retta e collaterali ampliata agli affini fino al 5° grado e che i casi di "convivenza” con i titolari della concessione verranno valutati di volta in volta in relazione alla documentazione presentata dal richiedente), a:

  • RICHIEDERE IL RINNOVO della concessione cimiteriale scaduta, con il pagamento delle tariffe previste dalla deliberazione di Giunta comunale numero 70 del 29 aprile 2005.
  • RINUNCIARE al rinnovo della concessione cimiteriale scaduta. In tal caso verrà disposta, se compiuto il processo di mineralizzazione, l'estumulazione d'ufficio della salma con conservazione dei resti ossei in ossario comune ovvero, se richiesto dai familiari, in nicchia cineraria o in tomba privata, ai sensi dell'articolo 40 del Regolamento comunale di Polizia Mortuaria. In ogni caso sono a carico degli eredi/aventi diritto le operazioni necessarie a porre in condizioni di immediata assegnabilità a terzi il loculo non rinnovato.

SI INFORMA CHE:

  • decorso il termine sopra indicato senza un riscontro, verrà effettuata la ricerca dei soggetti interessati ai quali verrà inviata una nota scritta con l'avviso che, in caso di perdurante disinteresse entro l'ulteriore termine di giorni 30 (trenta) dalla notificazione della stessa, si procederà senza ulteriore indugio alla estumulazione di ufficio della salma ovvero alla conservazione dei resti ossei in ossario comunale, sempre in applicazione del Regolamento comunale di Polizia Mortuaria;
  • ai fini del rinnovo della concessione è possibile usufruire del pagamento in forma rateizzata presentando apposita istanza;
  • nella impossibilità di recarsi presso l'Ufficio Polizia Locale , è possibile, nel rispetto dei termini individuati con il presente avviso, presentare istanza di rinnovo, di rinuncia al rinnovo o di rateizzazione del pagamento mediante:
    • la procedura informatica sottostante cliccando sull'apposito bottone per RICHIEDERE IL RINNOVORINUNCIARE
    • comunicazione e-mail alla casella: pm.comune.accadi.fg.it;
  ATTENZIONE ! prima di procedere alla compilazione ASSICURATI:
  1. di aver letto l' AVVISO PUBBLICO ;
  2. di possedere i seguenti dati:
    • Dati anagrafici del concessionario: Nome - Cognome - Indirizzo - Codice Fiscale un numero di telefono e indirizzo email;
    • Dati della concessione de rinnovare : Data - Loculo- Settore - Fila
    • Dati della Salma: Nome Cognome - Luogo e data di Nascita -Luogo e Data del Decesso ;
  3. di avere i files dei seguenti documenti (in formato PDF o JPG non superiori a 30MB):
    • copia del Documento d'identità del concessionario in corso di validità;
    • copia del Codice Fiscale del concessionario;

 Ritorna al Sito

SI RICORDA CHE IN ATTUAZIONE DELLE MISURE PREVENTIVE PER IL CONTAGIO DA CORONAVIRUS I PROPRITARI E/O I PARENTI ED EREDI INTERESSATI NON SI DOVRANO RECARE PER NESSUNA RAGIONE IN COMUNE

PER EVENTUALI INFORMAZIONI CHIAMARE IL NUMERO DEDICATO:

0881-1741506
NEI GIORNI DI LUNEDÌ – MERCOLEDÌ – SABATO DALLE ORE 9.00 ALLE 12.30


 

IL SINDACO
Dott. Agostino DE PAOLIS

Covid-19 Visite: 2339

Tramite questa procedura è possibile inviare al Comune di Accadia la lettura del proprio contatore dell'acqua.
Se si è in possesso di più utenze (più contatori) dovrà essere inserita una autolettura per ogni utenza.

  ATTENZIONE ! prima di procedere alla compilazione della richiesta ASSICURATI:
  • di annotare il numero di Matricola del Contatore:
  • di aver annotato la lettura del Contatore (numero di m3)
  • se possibile allegare la foto del contatore (.jpg,.gif,.png,.bmp)

per assistenza all'autolettura chiamare il numero: 0881.981012 int.5 dalle ore 09:30 alle ore 12:30 dal lunedì al venerdì.

  Ritorna alla Home Page

Torna su